Criminalità organizzata/ uccisi a Corigliano Calabro Antonio bruno e Antonio Riforma. I corpi sono stati trovati dai carabinieri in auto

Pubblicato il 10 giugno 2009 19:42 | Ultimo aggiornamento: 10 giugno 2009 19:42

Antonio Bruno di 58 anni, pregiudicato e Antonio Riforma, di 56, incensurato, sono state uccise con alcuni colpi di arma da fuoco a Corigliano Calabro, nel Cosentino.

I corpi dei due uomini sono stati trovati dai carabinieri all’interno di un’automobile in una zona di campagna. I carabinieri stanno compiendo numerosi accertamenti e controlli. Gli investigatori, che sono sul luogo del delitto ed hanno avviato gli accertamenti scientifici per trovare elementi utili alle indagini, ritengono che il duplice omicidio sia riconducibile a contrasti nell’ambito della criminalità.

I carabinieri stanno sentendo amici e familiari delle due vittime per ricostruire i loro ultimi spostamenti.