Cristoforo Aghilar ancora in fuga. La famiglia di Filomena Bruno trasferita in località segreta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Marzo 2020 11:13 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2020 11:13
Carabinieri, Ansa

Cristoforo Aghilar ancora in fuga. La famiglia di Filomena Bruno trasferita in località segreta (foto d’archivio Ansa)

ROMA – E’ ancora ricercato Cristoforo Aghilar, il 36enne evaso dal carcere di Foggia che nello scorso ottobre uccise Filomena Bruno, la mamma della sua ex (di Orta Nova).

La famiglia della ex fidanzata del 36enne è già stata trasferita in una località segreta.

“I miei assistiti – ha raccontato l’avvocato della famiglia all’agenzia di stampa Ansa – sono stati condotti in una località segreta e protetta fuori regione. Vivono nel terrore dal momento in cui hanno saputo che Cristoforo Aghilar era evaso”.

“Questa volta – spiega – contrariamente a quanto accaduto ad ottobre scorso, le misure di protezione sono state tempestive ed adeguate. Abbiamo avuto la garanzia che gli otto parenti della vittima (i tre figli, l’anziana madre e il fratello con l’intera famiglia) saranno ospitati in una casa rifugio fino alla cattura di Aghilar”.

Il timore, secondo i familiari, è che il fuggitivo si nasconda nei dintorni di Orta Nova.

“Non abbiamo elementi concreti per poterlo dire -conclude l’avvocato -. Durante la sua prima fuga Aghilar ha contato su una fitta rete di fiancheggiatori, rete che temiamo sia ancora attiva e in grado di dargli ospitalità”.

Fonte: Ansa.