Crocifisso: professore lo stacca dal muro e lo getta nel cestino

Pubblicato il 23 Novembre 2009 12:31 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2009 12:31

crocifissoUn professore dell’istituto tecnico industriale superiore “Badoni” di Lecco è salito su una sedia, ha tolto il crocifisso che si trovava appeso al muro e lo ha buttato nel cestino.

Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi al termine di una serrata discussione tra il docente e i suoi studenti e il quotidiano “La Provincia di Como” ne ha dato notizia oggi.

Alla fine dell’ora di lezione, il professore li ha lasciati uscire dall’aula dove si trovavano tutti e poi, evidentemente in un momento di rabbia, si è lasciato andare al gesto.

La porta dell’aula, tuttavia, era aperta e quanto stava accadendo non è sfuggito ad alcuni professori e anche ad alcuni alunni che stavano passando nel corridoio. Immediata la denuncia al preside dell’istituto, Roberto Peverelli che ha informato il provveditore Fausto Gheller, il quale ha deciso di aprire un provvedimento disciplinare.