Cuneo, la squadra di calcio femminile sfrattata dal campo per far spazio a quella maschile

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2018 13:54 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2018 13:54
Cuneo, la squadra di calcio femminile sfrattata dal campo per far spazio a quella maschile

Cuneo, la squadra di calcio femminile sfrattata dal campo per far spazio a quella maschile

CUNEO – Una squadra di calcio femminile appena promossa in Serie C è stata sfrattata dal campo dove si allenava per far posto a quella maschile.

Accade alla Saviglianese, , che ha protestato contro il Comune: “quanto interesse c’è a Savigliano – si chiede il club come riporta Repubblica – nell’investire nel nostro progetto e nel calcio femminile?”.

“Il Comune prima ci elogiava e premiava per l’ottima stagione”, ricorda, ora “lo stesso Comune ha dato priorità nell’occupazione del campo di allenamento ad altre società”.
L’assegnazione dell’impianto è legata agli anni di attività, osservano ancora dal Comune, e la Saviglianese femminile è società giovane. Il club, invece, è di ben altro avviso: il Comune, dice, “dimentica che la Usd Saviglianese, a cui apparteniamo a tutti gli effetti, sta per compiere cent’anni”. E allora, conclude la società, la domanda viene spontanea: “Quanto interesse c’è nell’investire nel calcio femminile?”.