“Cuochi, camerieri e operai cercasi”: 159mila posti. Ma i conti non tornano..

Pubblicato il 13 agosto 2012 11:37 | Ultimo aggiornamento: 13 agosto 2012 11:37

ROMA – I posti di lavoro ci sono. Le aziende che cercano anche. Lo assicura il ministero del Lavoro che sul tema ha commissionato un’indagine. E i risultati, prodotti da Unioncamere dicono che tra cuochi, camerieri, operai e addetti alle pulizie si potrebbero occupare quasi 160mila persone. Basta, all’occorrenza essere disposti a muoversi.

Ma è davvero così?  Un lettore di BlitzQuotidiano che si firma Marco Russo descrive una realtà diversa. Racconta di essere specializzato proprio in uno dei settori più ricercati, di essere disposto a spostarsi e di essere, però, disoccupato da due anni. Scrive Russo:

Io sono disoccupato da quasi 2 anni e non riesco a trovare alcun lavoro nonostante abiti nella operosa Bologna. Pertanto facevo il seguente ragionamento:di questi 159 mila posti di lavoro che dicono di esserci,penso che almeno un migliaio siano nella provincia di Bologna;tra l’altro io ho un attestato dell’AUSL per maneggiare gli alimenti,quindi più facile che mi assumano,ma io di posti non ho neanche visto l’ombra.Sono disposto anche a trasferirmi nella riviera romagnola a patto che venga pagato il giusto e semprechè ci siano questi fantomatici posti.Pertanto qualora vogliate smentirmi,non tanto voi ma chi ha reso queste dichiarazioni visto che voi presumo riportiate solamente le interviste,vi invito a lasciarmi i contatti per appurare io medesimo quanto di vero ci sia dietro queste offerte.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other