Da Varese a Recco con arco e balestra per strage di gatti?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Agosto 2015 11:48 | Ultimo aggiornamento: 28 Agosto 2015 11:48
Da Varese a Recco con arco e balestra per strage di gatti?

Da Varese a Recco con arco e balestra per strage di gatti?

RECCO – Li hanno fermati di notte per un controllo. E nella loro auto i carabinieri hanno trovato un arco, una balestra, tre martelli pneumatici e una motosega. Ad essere fermati, come riporta il Secolo XIX, tre giovani di Varese che erano in vacanza a Recco. Tutti e tre pregiudicati, tra loro anche una donna.

A quel punto per i tre è scattata la denuncia. Arco e balestra, infatti, erano loro. Ma martelli pneumatici e motosega sono risultati rubati da un magazzino delle ferrovie poco distante. Al di là della denuncia per “concorso in ricettazione e porto di armi atte ad offendere” il sospetto dei militari è un altro. Più inquietante. Lo riporta il Secolo:

In molti, dopo la denuncia, hanno ricordato che proprio con l’uso della balestra sono stati segnalati alcuni ferimenti di animali, colpiti da frecce di balestra, proprio nel comprensorio a levante di Genova. In un caso era stato ucciso un gattino. Si indaga per capire se i tre giovani abbiano qualcosa a che fare con quegli inquietanti episodi.