Daino impazzino in Alta Val Trebbia: incorna 4 persone VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Settembre 2015 12:10 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2015 12:11
Daino impazzino in Alta Val Trebbia: incorna 4 persone VIDEO

Daino impazzino in Alta Val Trebbia: incorna 4 persone VIDEO

GENOVA – Un daino trovato da cucciolo, cresciuto in una fattoria e poi rimesso in libertà. Poteva sembrare una storia a lieto fine, se non fosse che il daino è impazzito e ha già assalito e incornato 4 persone in Alta Val Trebbia, in provincia di Genova. L’ultima vittima è Maria Maddalena Traverso, pensionata di 65 anni, aggredita mentre passeggiava per strada a Torriglia.

Il Secolo XIX scrive che le ferite riportate dalla donna sono gravi, ma non è in pericolo di vita. Nella valle però l’animale, diventato aggressivo e pericoloso dopo essere stato rimesso in libertà, nelle ultime settimane ha già assalito 4 persone:

“un escursionista nei boschi di Torriglia, la stessa ex padrona che lo ha cresciuto e pure un giovane che stava allestendo uno spettacolo pirotecnico per la valle. Venerdì l’animale ha ferito gravemente Maria Traverso che stava camminando per la strada. La pensionata da quel giorno è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale San Martino. Ha traumi e ferite molto serie ma non è in pericolo di vita. «Quanto accaduto – racconta la donna – è incredibile, terrificante. In paese sappiamo tutti che quel daino è pericoloso e abbiamo paura. Mai e poi mai, però, avrei pensato di venire aggredita per strada in questo modo»”.