Daniel Chukwuka arrestato a Firenze. Accusa: gettò di sotto nigeriana che rifiutò di andare a letto con lui

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 marzo 2018 12:08 | Ultimo aggiornamento: 19 marzo 2018 12:08
Daniel Chukwuka, nigeriano arrestato a Firenze. Accusa: gettò di sotto nigeriana che rifiutò di andare a letto con lui

Daniel Chukwuka arrestato a Firenze. Accusa: gettò di sotto nigeriana che rifiutò di andare a letto con lui (foto d’archivio Ansa)

FIRENZE – Una ragazza nigeriana di 23 anni è rimasta paraplegica dopo essere stata lanciata dalla finestra da un connazionale a Firenze.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Daniel Chukwuka è stato ora arrestato anche se l’episodio risale a qualche mese fa. L’uomo, addetto alla sicurezza in alcuni locali fiorentini, è stato accusato di aver lanciato la ragazza perché si sarebbe rifiutata di andare a letto con lui in cambio di un posto letto.

Racconta Matteo Leoni su La Nazione:

Inizia la sera del 26 luglio quando Chukwuka getta la giovane giù dalla finestra della sua abitazione, al secondo piano di un condominio nella zona delle Cure a Firenze. Lo fa “accecato dalla rabbia”- è la giustificazione che dà, perché lei dice di no alle sue avances. Come se avesse diritto di essere arrabbiato per il rifiuto della donna. L’aspetto ancora più grave della vicenda è che l’uomo alla polizia a luglio racconta che la ragazza si era buttata da sola. E sul momento la tesi viene ritenuta più probabile anche dagli inquirenti. Le cose cambiano quando, due giorni dopo, la ventitreenne si sveglia dal coma e racconta tutto. È a questo punto che il tentato suicidio si trasforma in un caso di tentato femminicidio.

La giovane è arrivata da pochi mesi in Italia, dopo un viaggio della speranza, l’arrivo a Lampedusa, il trasferimento in un campo profughi da clandestina. È vulnerabile, non ha un lavoro fisso, passa la vita mendicando e facendo l’ambulante per strada. È una giovanissima donna di fede cattolica evangelica, frequenta una comunità religiosa in provincia di Firenze. Trova un tetto a casa del 43enne grazie ad alcuni connazionali. Qui, dove oltre all’uomo vivono un altro connazionale e la sua fidanzata, affitta una stanza. Ma il clima si fa presto pesante. Daniel Chukwuca le chiede continuamente di fare sesso, in alcuni casi arriva a palpeggiarla. Lei resiste. Non se ne va, perché non saprebbe dove andare. Ha un fidanzato nigeriano che vive a Firenze, ma non può ospitarla.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other