Daniele Bausani è morto, stroncato da un male incurabile. Porto Ercole lo piange

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 luglio 2018 8:13 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2018 8:13
daniele bausani

Daniele Bausani è morto, stroncato da un male incurabile. Porto Ercole lo piange

GROSSETO – Sconfitto da una bruttissima malattia che, dopo averlo costretto ad affrontare una dura battaglia, lo ha alla fine piegato. Tutta Porto Ercole, in provincia di Grosseto, piange la scomparsa di Daniele Bausani, morto ad appena 40 anni. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] In tutta la zona, era famoso per essere stato in passato il titolare di uno dei locali più noti dell’Argentario, lo Zig Zag a Cala Galera. Un’attività che lo aveva reso noto a tutti e che però alla fine aveva dovuto lasciare non potendo più andare avanti, fiaccato da un male che lo aveva improvvisamente colpito.

Negli ultimi tempi Daniele viveva a Roma, dove era più vicino ai medici che lo avevano in cura. Era molto noto a Cala Galera dove aveva anche uno stabilimento balneare con una scuola vela molto nota e di successo, affollatissima durante i mesi estivi anche dai turisti che arrivavano a Porto Ercole.

La notizia della sua morte è stata data sui social dall’ex sindaco di Monte Argentario, Arturo Cerulli, a cui Daniele era molto vicino, anche politicamente.