Daniele Bruni travolto da rumeno ubriaco: è gravissimo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Ottobre 2015 12:00 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2015 12:00
Daniele Bruni travolto da rumeno ubriaco: è gravissimo

Daniele Bruni travolto da rumeno ubriaco: è gravissimo

CERVETERI – E’ andato al campo per fare il suo lavoro, allenarsi. E ora si trova in ospedale in lotta con la morte. Colpa di un furgone guidato da un uomo ubriaco che l’ha travolto quando aveva appena parcheggiato la sua auto.

E’ quanto accaduto a Daniele Bruni, 28 anni, portiere del Cerveteri calcio, squadra che gioca in Promozione. Bruni, di Ladispoli, aveva appena parcheggiato la sua auto vicino al campo quando è stato travolto da un furgone condotto da un rumeno che ai successivi controlli è risultato ubriaco.

Il portiere è stato ricoverato in ospedale in eliambulanza e le sue condizioni sono gravissime. Solo lievi ferite per il conducente del furgone che è stato denunciato per lesioni gravissime. La speranza di tutti è che la denuncia non si trasformi in omicidio.

I medici hanno operato più volte il ragazzo: si sono detti soddisfatti dell’esito degli interventi. Le prossime ore, però, saranno decisive e la prognosi resta riservata.