Daniele Potenzoni si trova in un monastero? La lettera anonima a Chi l’ha Visto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Ottobre 2019 9:59 | Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2019 9:59
Daniele Potenzoni monastero Chi l'ha visto

Foto archivio ANSA

ROMA – Daniele Potenzoni è il ragazzo autistico scomparso da Roma nel 2015. Ora una lettera anonima a Chi l’ha visto? segnala la sua presenza nel monastero di Santa Chiara in via Vitellia, proprio a Roma. Una segnalazione anonima e ancora da verificare, a 4 anni dalla scomparsa dell’uomo.

Una suora del convento di clausura che è stata contattata da Chi l’ha Visto? ha confermato al programma di aver visto un ragazzo che è molto somigliante a Potenzoni: “Era incappucciato, potrebbe essere lui, ma non sono sicura al 100%»”.

Le tracce di Daniele si sono perse il 10 giugno 2015, quando insieme a un infermiere stava andando a una udienza papale in Vaticano. La famiglia riempì la città di manifesti per trovarlo e anche il calciatore Francesco Totti lanciò un appello per ritrovarlo.

La pista del monastero ora sarà seguita dalla famiglia e dagli investigatori, che sulla lettera anonima proveniente di Firenze ha trovato impronte di dita inumidite. Dalla trasmissione Chi l’ha visto? è stato lanciato un nuovo appello affinché chi frequenti il monastero o la zona possa dare informazioni. (Fonte Chi l’ha visto?)