Daniele Sanzone, il cantante di Scampia su Facebook: “Un proiettile sul mio balcone”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 gennaio 2018 19:02 | Ultimo aggiornamento: 3 gennaio 2018 19:02
daniele-sanzone

Daniele Sanzone

NAPOLI – Il cantautore napoletano Daniele Sanzone ha trovato un proiettile di una calibro 9 nel balcone di casa sua, a Scampia. Il cantante ha pubblicato la foto del proiettile su Facebook scrivendo: “Trovato fuori il balcone della mia stanza a Scampia. Buon Anno”.

Questo uno stralcio dell’intervista al Mattino:

Sanzone, quel proiettile non è stato proprio un augurio di buon anno…
«Con il post ho provato a sdrammatizzare l’imbecillità di certa gente. Quando cresci in un quartiere come il mio ne vedi tante e alla fine devi continuare ad andare avanti».

Sicuro non fosse un atto volontario? La sua attività anticamorra è notoria.
«Non credo che quel proiettile fosse indirizzato a me. Se avessero voluto zittirmi, ci avrebbero provato dieci anni fa. Certo, il fatto è brutto anche se ripetiamo che sono cose che succedono spesso, e non solo a Scampia perché dipende dalle persone fuori di testa, non dai luoghi».

Però è successo a Scampia, dove la camorra è stata indebolita. Forse si sta riorganizzando?
«Questo non posso saperlo. Certo, le piazze di spaccio sono state smantellate, anzi meglio dire spostate altrove. Ora sono più a nord, nell’area di Melito e Mugnano. Scampia è liberata ma non libera. Le Vele sono sempre qui, si parla ancora di riscatto, riqualificazione, dell’Università che deve arrivare e poi non arriva mai…».

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other