Danilo Biagi: perde il controllo dell’auto, finisce in una scarpata e muore dopo lo schianto contro un albero

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 aprile 2018 10:52 | Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2018 10:52
Danilo Biag

Danilo Biag

PESARO – Danilo Biagi, 24 anni, è morto a seguito di un incidente avvenuto intorno alle sette di domenica 15 aprile sulla provinciale fogliense, in località Caprazzino di Sassocorvaro nelle Marche.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Danilo Biagi, operaio residente a Lunano, è morto sul colpo e l’altra persona in macchina, Patryk Niedzielski, di 26 anni, polacco, versa in gravissime condizioni all’ospedale di Torrette dove è stato trasportato con l’eliambulanza del 118.

Secondo le prime ricostruzioni, forse per un colpo di sonno, l’auto, una Golf, è sbandata in curva e, finita su una scarpata, è andata a sbattere contro un albero.

Il sindaco di Lunano, Mauro Dini, facendosi interprete del generale cordoglio e stringendosi al dolore della famiglie, è stato di poche ma incommensurabili riguardi: “Preferivo parlare al telefono di altri argomenti. Il mio animo, in questo momento, è di grande sofferenza. Li vedevo spesso? Certo, in un pugno di case così ci conosciamo tutti. Sono momenti che colpiscono profondamente il nostro mite quotidiano. Da tempo non avevamo un lutto cittadino di questa portata. Quando sopraggiunge inaspettato ti travolge come un macigno che colpisce in particolare modo i giovani del paese . In questi momenti il silenzio è la cosa migliore oltre la vicinanza alle famiglie, far loro sentire la presenza credibile di noi tutti. Occorre rispetto, un immenso riguardo alle persone che soffrono a cui va tutto il nostro affetto. Lutto cittadino? Vedremo. Intanto mi sembra doveroso esprimere la mia vicinanza alla comunità di Lunano e alle famiglie travolte da questa forte angoscia e non credo ci sia altro da aggiungere”.