Casalecchio (Bologna). Muore sulla tomba della moglie, trovato il giorno dopo

Pubblicato il 26 agosto 2012 17:40 | Ultimo aggiornamento: 26 agosto 2012 17:48

BOLOGNA – E’ morto sulla tomba della moglie Dante Baccolini, 84 anni, nel cimitero di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna. Baccolini è stato ritrovato la mattina del 26 agosto da un altro vedovo. Probabilmente l’uomo è stato colto da un malore il 25 agosto, ma l’orario del decesso deve essere chiarito.

Antonello Gustapane, pm di turno della procura di Bologna, è stato avvisato dai carabinieri che hanno dato il via ad accertamenti. Il sindaco di Casalecchio, Simone Gamberini, ha spiegato: “La chiusura delle porte è automatica. Chi vuole rimanere dentro oltre, può passare da uscite che si aprono solo dall’interno”. Nel cimitero non sono poi previsto controlli prima della chiusura delle 18, spiega poi Gamberini: “Nei week-end dopo un certo orario gli operatori vanno via”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other