Cronaca Italia

Dario Fussotto suicidio a Settimo Torinese. Fondò marchi New York e St.Diego

Dario Fussotto suicidio a Settimo Torinese. Fondò marchi New York e St.Diego

Dario Fussotto suicidio a Settimo Torinese. Fondò marchi New York e St.Diego

TORINO – L’imprenditore Dario Fussotto, 55 anni, fondatore negli anni Ottanta della catena d’abbigliamento New York, che oggi conta decine di negozi in tutta Italia e oltre 250 dipendenti, si è tolto la vita impiccandosi in un capannone nella zona industriale di Settimo Torinese.

L’uomo, che non ha lasciato biglietti per spiegare il suo gesto, aveva aperto da pochi anni un bar in piazza Castello, nel cuore di Torino. Negli anni ’90 aveva creato anche il marchio St.Diego, una linea di abbigliamento che in breve conquistò i più giovani. Da qualche tempo sembra che le attività non andassero più così bene. Le cause del suicidio, comunque, non sono ancora chiare.

Aggiunge Torino Today:

L’ultima delle sue attività era stata l’apertura del bar ‘Yum. Buono da mangiare’ in piazza Castello, che aveva avuto un ottimo successo. Lascia la moglie e tre figli. Le circostanze del suicidio non sono del tutto chiare. Dai primi riscontri le sue attività negli ultimi anni non erano andate come si aspettava.

 

To Top