Davide Lo Bue: addestratore di cani muore sbranato da un bull terrier vicino Torino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 novembre 2017 10:20 | Ultimo aggiornamento: 19 novembre 2017 10:21
davide-lo-bue-morto-sbranato

Davide Lo Bue: addestratore di cani muore sbranato da un bull terrier vicino Torino

TORINO – Un giovane addestratore di cani è stato sbranato da un bull terrier che gli era stato affidato da un amico. Il suo corpo è stato trovato nella tarda serata di sabato in un terreno recintato tra Monteu da Po e Cavagnolo, in provincia di Torino. Aveva profonde ferite alla testa e al collo. La vittima, Davide Lo Bue, aveva 26 anni e viveva a Rivoli (Torino). Su disposizione del servizio veterinario, il cane è stato affidato a un canile di Settimo Torinese. Le indagini sono coordinate dal pm Daniele Iavarone della Procura di Ivrea e condotte dai carabinieri di Chivasso.

In un post di gennaio sulla sua pagina Facebook, scrive La Stampa, Davide raccontava la sua grande e lunghissima passione per i cani: “Hanno sempre fatto parte della mia vita, dal giorno che sono arrivato a casa dall’ ospedale quando sono nato”, scriveva. Passione che ha coltivato diventando, a 16 anni, volontario al canile, spinto dalla “voglia di capire meglio i loro comportamenti, di capire cosa comunicano e come io potevo comunicare con loro”. Compiuti 18 anni, si legge sempre sul suo profilo pubblico di Facebook, si era iscritto a un corso per educatore ed istruttore cinofilo: “Da quel giorno non ho mai smesso di imparare, studiare libri articoli pubblicazioni, partecipare a stage e soprattutto lavorare in campo con cani e padroni”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other