Andrea Loris Stival, nonna: “Davide disse a Veronica Panarello: ammazzati”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Maggio 2015 12:09 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2015 12:30
"Davide Stival disse a Veronica Panarello: ammazzati". Parla la mamma di lei

“Davide Stival disse a Veronica Panarello: ammazzati”. Parla la mamma di lei

CATANIA – “Perché non ti ammazzi?”: la frase detta al massimo della concitazione da Davide Stival alla moglie, per la mamma di Veronica Panarello diventa “istigazione al suicidio”. Suicidio per altro mai tentato dalla Panarello, in crcere da mesi con l’accusa di aver ucciso il suo bambino, Loris Stival. Carmela Guzza, mamma di Veronica, martedì mattina è stata ospite di Mattino 5 e qui ha detto: “Davide ha chiesto a Veronica di mentire sulla morte di Loris”, ovvero di non insistere sulla tesi dell’innocenza.

Nella ricostruzione di Carmela Guzza, Davide avrebbe tentato di convincere la moglie a non insistere a dirsi innocente quando molti indizi portavano a lei. Piuttosto avrebbe preferito che ammettesse che si era trattato di un incidente. Ma questo, per la Guzza, significa che Davide ha chiesto alla moglie di mentire, visto che madre e figlia partono dal presupposto che Veronica è innocente.

Continua Carmela Guzza: “Poi, a seguito del rifiuto di Veronica, le ha detto: ‘Perché non ti ammazzi?!’. Questo per me è istigazione al suicidio”.