Davide Valente si schianta in moto e muore, come il cugino pochi mesi fa: aveva 17 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 luglio 2018 0:57 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2018 0:57
Davide Valente si schianta in moto e muore, come il cugino pochi mesi fa: aveva 17 anni

Davide Valente si schianta in moto e muore, come il cugino pochi mesi fa: aveva 17 anni

CHIETI – Si è schiantato in sella alla sua motocicletta contro un’auto in sosta lungo un rettilineo. L’ennesima vittima della strada è un ragazzino di appena 17 anni: si chiamava Davide Valente, originario di Torre Annunziata ma da anni residente con la famiglia a Castel Frentano, Abruzzo. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]

La tragedia si è consumata mercoledì 11 luglio in via Villani a Lanciano (Chieti). Il giovanissimo centauro guidava una Aprilia 125 di colore nero quando, per ragioni ancora da accertare, è finito contro una Chevrolet Matiz parcheggiata lungo la strada. La sua moto è stata sbalzata per circa 4 metri.

Inutili i tentativi di soccorso: Davide è morto un’ora dopo il suo arrivo all’ospedale di Lanciano. Sul tragico incidente indagano ora i carabinieri che dovranno appurare l’esatta dinamica dello schianto. La salma del giovane è stata intanto restituita alla famiglia: i funerali si terranno venerdì 13 luglio nella chiesa di Santo Stefano a Castel Frentano.

La morte di Davide, studente al Liceo musicale Misticoni di Pescara, ha gettato nello sconforto i familiari che già ad ottobre scorso hanno dovuto affrontare un altro dolorosissimo lutto. Il cugino di Davide, Giulio Coppola, di 25 anni, perse la vita nello stesso identico modo, in un incidente stradale a Torre del Greco.