Cronaca Italia

Non riesce a trattenersi e defeca in mezzo alla strada: caccia all’incivile a Buja (Udine)

cartello-non-defecare

Non riesce a trattenersi e defeca in mezzo alla strada: caccia all’incivile a Buja (Udine)

BUJA – Un uomo sta camminando sul marciapiede. Frettolosamente poi si ferma, abbassa i pantaloni e le mutande,defeca in mezzo alla strada. Poi si riveste e continua a camminare, sempre con passo veloce, come nulla fosse e con l’intento di sparire.

Peccato però che quel gesto a dir poco incivile non è passato inosservato alla gente di Buja, piccolo centro in provincia di Udine. Come scrive il Gazzettino

“Sta di fatto che se qualcuno tira dritto tappandosi il naso, altri chiamano i vigili urbani e denunciano l’accaduto. Sono le 5 e mezzo del pomeriggio di ieri, venerdì 3 novembre, e comincia a far buio quando gli agenti arrivano sul posto. Dell’uomo non c’è traccia: resta solo il cumulo di deiezione che poi sarà rimosso e il marciapiede e la strada sanificati”.

“La singolare vicenda ha fatto parlare non poco, anche sui social: la comunità del paese, ma anche altre persone, fanno notare ironicamente che quando “scappa scappa” e anche se Buja è puntellata di bar e locali pubblici, ci sono comunque le “cise”, un termine che in friulano significa “cespuglio”. Se scappava, insomma, “poteva farla in un boschetto””.

To Top