Desenzano del Garda, incendio all’hotel Acquaviva: sgomberate 40 persone

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 dicembre 2018 10:29 | Ultimo aggiornamento: 8 dicembre 2018 7:58
Desenzano del Garda, incendio all'hotel Acquaviva: sgomberate 40 persone

Desenzano del Garda, incendio all’hotel Acquaviva: sgomberate 40 persone

BRESCIA  –  Paura in un hotel di Desenzano del Garda, in provincia di Brescia. La mattina di venerdì 7 dicembre un corto circuito all’impianto elettrico ha provocato un incendio nell’albergo Acquaviva.

L’allarme è scattato poco prima delle 4,30 per quello che poi si scoprirà essere un incendio ai contatori. Paura stanotte all’hotel Acquaviva di Desenzano40 persone che stavano dormendo al primo piano della struttura sono state fatte evacuare e trasferite in un’altra ala della struttura recettiva.

Alcuni sono usciti con la valigia, altri con poco più di ciò che avevano addosso. L’allarme è poi rientrato alle 6 quando le 40 persone hanno potuto far rientro nelle loro stanze.

L’incendio è stato spento dai dipendenti dell’hotel che hanno rispettato tutte le procedure di sicurezza. Ma sul posto sono  intervenute tre squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Brescia e Salò insieme ai carabinieri per ricostruire la dinamica del rogo.

Naturalmente, tempestivi sono stati anche i soccorsi, un’ambulanza e un’auto medica che hanno controllato le condizioni fisiche degli ospiti dell’hotel: solo un uomo di 41 anni, rimasto intossicato, ha dovuto fare ricorso all’assistenza ed è stato portato in codice giallo all’ospedale di Desenzano, mentre non si registrano feriti tra gli altri ospiti dell’hotel.