Diffamò il sindaco di Asti: condannato Beppe Grillo

Pubblicato il 10 Marzo 2010 20:09 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2010 20:09

Il comico Beppe Grillo condannato per diffamazione. E’ successo al tribunale di Asti, a conclusione di una causa civile per diffamazione, il giudice Laura Ceccon ha condannato Beppe Grillo al pagamento di 25 mila euro al sindaco di Asti, Giorgio Galvagno.

Nel novembre del 2003 al Teatro Alfieri nel contesto di uno spettacolo il comico aveva insultato Giorgio Galvagno definendolo ladro ed avvelenatore della città con la discarica di Valle Manina.