Disabile fuma nel letto, s’addormenta e casa va a fuoco: figlia lo salva

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Ottobre 2014 9:17 | Ultimo aggiornamento: 31 Ottobre 2014 9:17
Disabile fuma nel letto, s'addormenta e casa va a fuoco: figlia lo salva

Disabile fuma nel letto, s’addormenta e casa va a fuoco: figlia lo salva

PADOVA – Si è addormentato nel letto con la sigaretta ancora accesa, mandando a fuoco il materasso e poi la casa. A salvare la vita di questo anziano disabile, che vive a Saonara in provincia di Padova, è stata la figlia che vive con lui. La donna è stata svegliata dalle urla del padre, lanciate alle 3.40 del mattino del 31 ottobre, lo ha preso, l’ha portato fuori di casa e ha dato l’allarme.

Il Gazzettino scrive:

“Fortuna ha voluto che l’uomo, urlando, sia riuscito a richiamare l’attenzione della figlia che vive nel medesimo appartamento. La coppia è riuscita ad uscire dall’immobile in tempo e a chiamare i soccorritori. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri.

Padre e figlia sono stati accompagnati in ospedale dal personale del Suem 118 per un principio di intossicazione da fumo. Non sono in pericolo di vita. L’intero quartiere si è svegliato nel cuore della notte e ha seguito in strada le operazione di soccorso”.