Cronaca Italia

Pordenone, disabile trovato morto: “E’ suicidio”

Ha un taglio alla gola il disabile trovato morto in casa a Pordenone. Non c’è nessun segno di colluttazione, né violenza;: per la polizia si è tolto la vita. Sotto il corpo il medico legale ha trovato il coltello da cucina che l’uomo, di 57 anni, potrebbe avere usato per uccidersi.

Dall’esame della telefonata che allertava il 118 è infine emerso che la voce del chiamante era la sua. L’uomo insegnava in un istituto tecnico di Pordenone e in passato aveva collaborato per l’abbattimento delle barriere architettoniche in città.

To Top