Cronaca Italia

Acerra (Na): 200 disoccupati occupano la sede del Comune

Un gruppo di circa 200 disoccupati ha occupato il municipio di Acerra (Napoli), per protestare contro la mancata convocazione di un tavolo interistituzionale per il proseguimento dei corsi regionali di formazione professionale.

I manifestanti, appartenenti al movimento Precari Bros di Napoli e provincia, chiedono, inoltre, che prosegua il sostegno al reddito in attesa dell’avvio dei nuovi corsi. I disoccupati sono entrati in Comune nella mattinata di lunedì 12 luglio  subito dopo l’apertura dei cancelli, e impediscono l’ingresso al pubblico, anche se hanno annunciato che non impediranno il rilascio dei certificati più urgenti.

Hanno chiesto, inoltre, di incontrare il sindaco. Sul posto sono giunti gli agenti del locale commissariato di polizia.

To Top