Allarme disoccupazione al Sud: in Campania arrivata al 20%

Pubblicato il 9 Ottobre 2010 11:58 | Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2010 13:21

Sul fronte del lavoro è la Campania la Regione italiana in cui si registra la situazione più critica: i disoccupati e gli sfiduciati superano il 20%. Lo rileva la Cgia di Mestre secondo la quale in Campania, la disoccupazione reale è al 20,1% (5,8 punti in più rispetto al dato ufficiale calcolato dall’Istat), in Puglia al 17,5% (+4), in Calabria al 17,3% (+5,7) e in Sicilia al 16,8% (+1,8).

Nel Mezzogiorno il dato medio si attesta al 17,2%. A livello nazionale, invece, si colloca al 10,2%: quasi 2 punti in più rispetto al dato Istat. Per la Cgia l’esercito dei disoccupati reali e’ composto da oltre 2.621.000 persone: ben 528.592 in piu’ rispetto al numero calcolato ufficialmente dall’Istat.