Domenico Maurantonio precipita da ballatoio dell’hotel a Milano e muore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Maggio 2015 14:54 | Ultimo aggiornamento: 10 Maggio 2015 20:19
Domenico Maurantonio (foto Facebook)

Domenico Maurantonio (foto Facebook)

MILANO – Si chiama Domenico Maurantonio lo studente 19enne padovano precipitato e morto da un pianerottolo del quinto piano dell’hotel Leonardo Da Vinci di via Senigallia a Bruzzano, nella periferia milanese.

Il corpo è stato trovato intorno alle 8,30 nel cortile dell’albergo, vicino alle scale antincendio. Sono stati i suoi compagni di stanza, dopo la prima colazione, ad accorgersi che il ragazzo non c’era.

Secondo la polizia, sarebbe uscito dalla camera nella notte, colto da malore, e probabilmente la porta si sarebbe chiusa non consentendogli più di rientrare. Il ragazzo aveva trascorso la serata con due o tre compagni bevendo alcolici ma in modica quantità. Il gruppo scolastico proveniva dall’Istituto Ippolito Nievo di Padova, ed era a Milano in occasione di Expo.