Domenico Mezzatesta si consegna: accusato di duplice omicidio a Decollatura

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 ottobre 2014 1:30 | Ultimo aggiornamento: 14 ottobre 2014 1:30
Domenico Mezzatesta si consegna: accusato di duplice omicidio a Decollatura

Domenico Mezzatesta si consegna: accusato di duplice omicidio a Decollatura

CATANZARO – Domenico Mezzatesta si è consegnato accompagnato dal suo avvocato Francesco Pagliuso ai carabinieri di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro, la sera del 13 ottobre. Mezzatesta è accusato, insieme al figlio Giovanni, di aver ucciso Giovanni Vescio e Francesco Iannazzo lo scorso 19 gennaio nel “Bar del Reventino” a Decollatura.

Mezzatesta e il figliosono stati condannati all’ergastolo in primo grado e il 13 ottobre l’uomo si è consegnato nelle mani del comandante del Reparto operativo del Comando provinciale di Catanzaro Alceo Greco, del comandante il nucleo investigativo Carlo Caci, e del comandante la Compagnia carabinieri di Soveria Mannelli Domenico De Biaso, dopo aver dato appuntamento, tramite il suo legale, agli uomini dell’Arma in una zona non distante dal Palazzo di giustizia. L’uomo, vigile urbano in pensione di Decollatura, subito dopo è stato trasferito nel carcere catanzarese di Siano.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other