Cronaca Italia

Domusnovas, Bernardino Asoni ammazza la moglie Giulia Lai al culmine di una lite

Domusnovas, Bernardino Asoni ammazza la moglie Giulia Lai al culmine di una lite

Domusnovas, Bernardino Asoni ammazza la moglie Giulia Lai al culmine di una lite

IGLESIAS – Domusnovas, Bernardino Asoni ammazza la moglie Giulia Lai al culmine di una lite. L’uomo, 81 anni, avrebbe spinto la moglie di 84 anni dalle scale mentre stavano litigando, poi l’ha colpita con un oggetto, probabilmente un martello. L’uomo ha lasciato la casa e l’anziana è riuscita a chiamare in aiuto suo fratello e a raccontargli l’accaduto, ma all’arrivo dei sanitari del 118 era già morta.

L’omicidio è avvenuto nella tarda mattinata del 28 settembre in una casa in via Papa Luciani a Domusnovas, vicino Iglesias in Sardegna. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, Bernardino e Giulia stavano litigando quando lui l’ha spinta per le scale. Una volta che la donna era a terra, l’uomo ha afferrato una mazzetta da muratore, che i militari hanno trovato sporca di sangue, e l’ha colpita.

L’anziano è poi fuggito, mentre la donna ha chiesto aiuto ma le ferite erano troppo gravi ed è morta prima dell’arrivo dell’ambulanza. Il marito Bernardino è stato poi trovato dai carabinieri nelle vicinanze della loro casa mentre si aggirava in stato confusionale ed è stato arrestato con l’accusa di omicidio.

To Top