Cronaca Italia

Donna accoltellata dal marito in pieno centro di Napoli. Voleva la separazione

Accoltellamento nelle prime ore del mattino di lunedì 12 luglio in pieno centro di Napoli. Vittima una donna, Clara, 42 anni, aggredita dal marito nella centrale Via De Pretis.

La donna, originaria di Quarto, nel napoletano, e dipendente di una ditta di pulizie,  ha avuto un litigio con il marito che l’ha colpita con tre fendenti. La vittima è stata ricoverata all’ospedale Loreto Mare di Napoli. La vittima, secondo le prime informazioni, ha riportato ferite al colon e al fegato ed è in  prognosi riservata. La donna è stata immediatamente sottoposta ad intervento chirurgico.

L’uomo, 46 anni, si è dato alla fuga ma per gli uomini dell’Ufficio di Prevenzione Generale della Questura di Napoli che gli danno la caccia la sua cattura sarebbe questione di ore.

Secondo quanto riporta l’Ansa  il rapporto coniugale è da tempo in crisi e ai primi di luglio c’era già stata un’aggressione ai danni della donna dopo che questa aveva manifestato al marito l’intenzione di separarsi.

Oggi – secondo una prima ricostruzione dei fatti – l’uomo ha atteso la moglie nel cortile del palazzo dove presta servizio come colf. Qui l’ha aggredita dopo l’ennesima discussione ferendola in vari punti, soprattutto al colon, al fegato e alla milza. La coppia ha due figli, di 12 e 17 anni.

To Top