Donna uccisa a Cagliari, colpita tre volte alla testa

Pubblicato il 4 maggio 2009 20:25 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2009 18:02

È stata uccisa da tre colpi alla testa con un corpo contundente, che non è stato ancora trovato, Antonietta Piredda, l’ex insegnante di 75 anni originaria di Sassari, trovata morta sabato scorso nel suo appartamento di via Milano, a Cagliari, a quanto riferisce l’Agi.

La conferma è arrivata dall’autopsia del medico legale Roberto Demontis che è terminata nel pomeriggio. Il corpo della donna presentava anche una ventina di ferite superficiali fatte, con tutta probabibilità, con un temperino o un punteruolo. Rimane il riserbo degli inquirenti sulle indagini che si presentano piuttosto difficili.