Donna va in trance davanti alla Sindone: “Il diavolo è in me”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Giugno 2015 15:03 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2015 15:03
La donna, di cui già si occupa un esorcista milanese, davanti al Sacro Lino si è messa a parlare in una lingua sconosciuta, poi è finita a terra in preda a convulsioni tra lo sgomento degli altri fedeli. Poi si è alzata e allontanata come se nulla fosse (foto Ansa)

La donna, di cui già si occupa un esorcista milanese, davanti al Sacro Lino si è messa a parlare in una lingua sconosciuta, poi è finita a terra in preda a convulsioni tra lo sgomento degli altri fedeli. Poi si è alzata e allontanata come se nulla fosse (foto Ansa)

ROMA – “Ha iniziato a girare la testa a scatti, in una maniera innaturale. Sembrava un film dell’orrore” racconta una dei testimoni che venerdì, mentre era in fila in attesa di vedere la sindone, si è ritrovata davanti una donna che all’improvviso ha iniziato ad urlare frasi incomprensibili.

“Era come se fosse in trance” racconta la testimone. La donna si è messa a pronunciare frasi incomprensibili, in una lingua sconosciuta ai presenti, poi è finita a terra. Le persone che le erano vicino hanno cercato in qualche modo di aiutarla, ma la crisi non sembrava attenuarsi.

Le convulsioni, accompagnate da un stato quasi di trance, sono durate in tutto una decina di minuti. Poi, all’improvviso, senza che nessun farmaco venisse somministrato, la donna si è come destata. Ha ripreso a parlare normalmente e si è rialzata in piedi. Sembrava stare molto meglio, come se fosse rinata. Poi è uscita dalla visita e si è allontanata come se nulla fosse successo.