Doppio incidente in A4: un morto e un ferito, 9 km di coda

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 giugno 2018 11:14 | Ultimo aggiornamento: 20 giugno 2018 11:14
Doppio incidente in A4: un morto e un ferito, 9 km di coda

Doppio incidente in A4: un morto e un ferito, 9 km di coda

VENEZIA – Doppio incidente sulla autostrada A4, nel tratto compreso tra Latisana e Portogruaro, in direzione di Venezia. E’ successo tutto nel giro di pochi minuti: prima un tamponamento furgone-cisterna, poi un altro tra camion. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Il bilancio è tragico: un morto e un ferito grave. Code di almeno 9 km sotto il sole di giugno e autostrada chiusa tra Latisana e Portogruaro.

Il primo schianto è avvenuto alle 7.20 di mercoledì 20 giugno, poco dopo lo svincolo di Portogruaro: un furgoncino con targa rumena ha tamponato una cisterna. Nello scontro l’uomo alla guida del furgone, non ancora identificato, è rimasto schiacchiato ed è morto sul colpo.

Tempo qualche minuto e un secondo tamponamento si è verificato proprio a causa delle code createsi da Portogruaro: coinvolti due mezzi pesanti, uno sloveno e l’altro croato. Uno degli autisti è rimasto incastrato nella cabina è stato liberato dai vigili del fuoco. L’uomo è stato poi trasportato in elisoccorso a Udine. Nello schianto è rimasta in ferita, in modo non grave, anche una ragazza croata di 27 anni.

Sul posto sono intervenuti il personale di Autovie Venete, la polizia stradale, i vigili del fuoco, il 118 e i soccorsi meccanici per liberare la carreggiata dai mezzi coinvolti nell’incidente.

Al momento non è possibile proseguire oltre in direzione Venezia: uscita obbligatoria a Latisana. Sono già 8 i km di coda tra San Giorgio e Latisana in direzione Venezia, code anche fra Cessalto e Latisana, ma in direzione opposta.