Droga e violenza sessuale: due arresti a Lecce

Pubblicato il 26 Marzo 2010 23:46 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2010 23:46

Drogarono e violentarono due ragazzine: con questa accusa due uomini, Lucio Bisanti, di 37 anni, e Valerio Ciardo, di 24, sono stati arrestati dai carabinieri su disposizione del gip di Lecce Annalisa De Benedictis.

L’episodio avvenne il 20 febbraio scorso a Gagliano del Capo, in provincia di Lecce, quando una delle due ragazze, una quindicenne, giunse all’ospedale di Tricase in stato di torpore psicofisico causato dall’assunzione di stupefacenti.

I carabinieri accertarono che le due ragazzine si erano rivolte a Bisanti e a Ciardo, come avevano fatto anche altre volte, per acquistare droga. I due però, invece del denaro, pretesero in cambio prestazioni sessuali. Mentre una delle due si appartò con Ciardo, la quindicenne rifiutò la pretesa di Bisanti che reagì compiendo con la forza atti sessuali su di lei. Smise solo quando la ragazzina si sentì male.

La ragazzina fu poi condotta in ospedale da un’ambulanza del 118 chiamata da due giovani che, poco dopo le violenze, l’avevano vista svenuta per terra in un locale. Le indagini avviate dai carabinieri, che ascoltarono anche la quindicenne, hanno messo in luce le responsabilità dei due. Entrambi sono sono stati arrestati nel pomeriggio con le accuse di spaccio di droga e violenza sessuale, continuati e aggravati. A Ciardo sono stati concessi i domiciliari.