Droga/ Entro il 2012 aumenteranno i consumatori abituali. Boom per l’eroina e per gli stupefacenti “da discoteca”

Pubblicato il 24 Luglio 2009 9:07 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2009 9:10

drogheI consumatori di droga in Italia continueranno ad aumentare, almeno nei prossimi 3 anni. Mentre la cocaina si attesta su valori di consumo standard, entro il 2012 è previsto che l’eroina tornerà prepotentemente sul mercato: il suo consumo dovrebbe crescere del 40%. Boom per le droghe “da discoteca”, i cui consumatori abituali dovrebbero essere circa un milione. Lo rivela il rapporto del centro studi Prevo.lab.

Un dato preoccupante riguarda poi l’abbassamento contemporaneo dei prezzi: nel 2012 una dose di cocaina dovrebbe costare 12 euro, una di eroina addirittura 7. Secondo i dati della Direzione centrale ser­vizi antidroga, per un grammo di polvere bianca oggi si paga­no 74 euro, che nel 2012 scende­ranno a 67. Una dose di coca (0,20 grammi) costerà 13 euro, mentre per l’eroina si scenderà a 7 euro.

Costeranno di più solo gli spinelli: nel 2002 ci voleva­no 6 euro, nel 2012 saranno 11. La diffusione di hashish e ma­rijuana si confermerà altissima: tra i 5 e i 6 milioni di italiani.