Droga: sequestrati 1.700 kg di marijuana a Brindisi, 5 arresti

Pubblicato il 8 Marzo 2012 11:19 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2012 12:54

BRINDISI – Militari della sezione navale della Guardia di Finanza di Brindisi hanno sequestrato a bordo di un motoscafo poco piu’ di 1.700 chilogrammi di marijuana, arrestando cinque uomini di nazionalita’ albanese.

L’operazione, in collaborazione con la Capitaneria di porto di Brindisi, e’ stata messa a segno a 15 chilometri circa dalla costa, dove e’ stato intercettato un motoscafo in avaria con a bordo i cinque albanesi che stavano cercando di liberarsi del carico di droga. Bloccati gli uomini, la nave e’ stata trainata fino al molo.

A dare l’allarme, secondo quanto si apprende al comando generale delle Capitanerie di Porto, e’ stato un peschereccio che ha segnalato alla guardia costiera di Otranto la presenza dell’imbarcazione da diporto ferma al largo. In un primo momento si era pensato alla possibile presenza di clandestini, ma quando la motovedetta si e’ avvicinata ha visto che c’erano solo cinque persone a bordo e numerose casse, come quelle usate per il contrabbando di sigarette. La Capitaneria ha quindi allertato la Gdf che ha inviato sul posto due motovedette e un elicottero, arrestando gli albanesi e sequestrando la droga.