Cronaca Italia

E’ libero Brega Massone, il chirurgo che operava i sani per lucrarci sopra

E' libero Brega Massone, il chirurgo che operava i sani per lucrarci sopra

E’ libero Brega Massone, il chirurgo che operava i sani per lucrarci sopra

ROMA – Libero Brega Massone, il chirurgo che operava i sani per lucrarci sopra. E’ a piede libero, non sta in galera come dovrebbe essendo già stato condannato a 15 anni in Cassazione (ultimo grado di giudizio) Pier Paolo Brega Massone, il chirurgo che operava senza motivo alla clinica Santa Rita di Milano, che metteva ferri e mani addosso a persone sane solo per ottenere rimborsi dal sistema sanitario. E’ a piede libero, nonostante sia stato ritenuto responsabile di reati gravissimi di cui il più innocuo è la truffa ai danni dello Stato: sulle 79 lesioni volontarie gravissime c’è già la certezza della sua colpa, rischia anche l’ergastolo per altri l’ipotesi di 4 omicidi volontari in un altro processo.

E’ a piede libero per un problema procedurale: la Cassazione ha confermato la condanna ma per la definitiva sentenza bisogna ricalcolare i 15 anni e 6 mesi usando il bilancino tra la pena base, le aggiunte di reati collegati e le prescrizioni nel frattempo sopraggiunte (in altro contesto è successo anche con Berlusconi). Fatto sta che Brega Massone se ne è tornato a casa mentre un coimputato per i medesimi reati, Fabio Presicci, è tuttora in galera anche se la sua condanna è definitiva ma non il ricalcolo dei suoi 9 anni. E’ libero Brega Massone come non lo è stato nemmeno quando era solo indagato ma le misure cautelari gli furono applicate per “elevato pericolo di fuga”.

To Top