Easyjet Palermo-Parigi: tenta aprire portellone in volo fermata da un poliziotto

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 luglio 2015 15:29 | Ultimo aggiornamento: 1 luglio 2015 15:29
Easyjet Palermo-Parigi: tenta di aprire portellone in volo fermata da un poliziotto

Easyjet Palermo-Parigi: tenta di aprire portellone in volo fermata da un poliziotto

PALERMO – Ha tentato di aprire il portellone dell’aereo mentre era in volo. Fortuna che tra i passeggeri c’era un poliziotto, Piero Di Pace, che  ha notato lo strano comportamento della donna ed è intervenuto per fermarla. E’ quanto accaduto lo scorso 15 giugno, sul volo Easyjet decollato alle ore 10 da Palermo e diretto a Parigi. 

L’aereo si trovava già in volo quando l’agente ha notato che una passeggera francese di 35 anni aveva cominciato a dimenarsi. La donna, visibilmente agitata, si è improvvisamente scagliata contro il personale di bordo. Ha iniziato ad urlare creando il panico tra i passeggeri. I più spaventati i bambini che hanno iniziato a piangere.

Di Pace insieme ad uno steward e un altro giovane è allora intervenuto per bloccare la passeggera. Sembrava tutto tornato alla normalità, quando la donna si è divincolata e si è diretta verso il portellone determinata a forzarlo. A questo punto l’equipaggio ha deciso di atterrare a Lione per consentire ai sanitari di prendere in carico la passeggera, che è stata sottoposta a un trattamento sanitario obbligatorio.