Ebola a Genova, primo test dice malaria. Allarme rientra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Ottobre 2015 16:36 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2015 16:36
Ebola a Genova, primo test dice malaria. Allarme rientra

Ebola a Genova, primo test dice malaria. Allarme rientra

GENOVA- Allarme ebola per ora rientrato a Genova. Malaria e non Ebola: questo il primo responso sugli esami del sangue dell’ingegnere della Sierra Leone ricoverato a Genova. Il responso arriva dai laboratori dell’ospedale Spallanzani.

Lo ha comunicato il direttore della clinica di malattie infettive Claudio Viscoli, sottolineando che dove essere fatto un nuovo test a 24 ore dal primo. Già dalla mattinata di oggi 1 ottobre, però, erano arrivati segnali tranquillizzanti.

Il paziente, infatti, non mostrava più febbre. Non solo: ai medici aveva spiegato di non aver avuto contatti con ammalati. Anche per questo la possibilità che avesse effettivamente contratto ebola veniva giudicata “remota” dagli esperti. I primi test sembrano confermare queste intepretazioni con una diagnosi decisamente più tranquillizzante.