Ebola: Lega chiede quarantena per tutti gli immigrati sbarcati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Agosto 2014 17:04 | Ultimo aggiornamento: 10 Agosto 2014 17:04
Ebola: Lega chiede quarantena per tutti gli immigrati sbarcati

Ebola: Lega chiede quarantena per tutti gli immigrati sbarcati

ROMA – “Dalla Nigeria dell’emergenza ebola sono già sbarcati in Italia 4.698 clandestini. Il governo nasconde i dati e il pericolo che si è tirato in casa”. E’ l’accusa del deputato leghista Marco Rondini, che riporta gli ultimi dati ministeriali sull’afflusso degli sbarcati.

Rondini è autore di un’interrogazione con la quale chiede la “quarantena” per i nuovi immigrati sbarcati.

Rondini quindi spiega:

“Nemmeno a emergenza in corso il governo pensa di chiudere le frontiere. 4.698 sbarcati a rischio sono già entrati nel paese, aiutati da Mare Nostrum. E buona parte delle 88.297 persone arrivate nel 2014 (al 2 agosto) sono originarie di aree africane giudicate a rischio. Tutti potenziali incubatori del virus, che scorrazzano per il paese. Un governo di incoscienti ha generato la minaccia di una potenziale ‘bomba sanitaria’ sul paese. E ora sta sottovalutando le conseguenze che rischia di creare la politica delle porte aperte”.