Ebrei italiani, il presidente Gattegna: “La Chiesa abolisca la preghiera sulla conversione degli ebrei dal Venerdì santo”

Pubblicato il 9 novembre 2010 15:50 | Ultimo aggiornamento: 9 novembre 2010 15:56

Renzo Gattegna

”Al fine di proseguire con le iniziative dedicate alla reciproca comprensione e all’amicizia” tra cattolici ed ebrei, ”un gesto utile, necessario e certamente apprezzato sarebbe un’aperta dichiarazione di rinuncia da parte della Chiesa a qualsiasi manifestazione di intento rivolto alla conversione degli ebrei, accompagnata dall’eliminazione di questo auspicio dalla liturgia del Venerdì che precede la Pasqua”. Lo afferma il presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Renzo Gattegna, in un articolo pubblicato sull’Osservatore Romano.