Egitto, scomparsi due giovani tedeschi. “Arrestati per uno scambio di identità”

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 gennaio 2019 7:00 | Ultimo aggiornamento: 7 gennaio 2019 21:59
Egitto, scomparsi due giovani tedeschi. "Arrestati per uno scambio di identità"

Egitto, scomparsi due giovani tedeschi. “Arrestati per uno scambio di identità” (Foto archivio Ansa)

IL CAIRO  – Due giovani tedeschi con nazionalità anche egiziana sono scomparsi da diversi giorni in Egitto e, almeno secondo i genitori, sarebbero stati arrestati a causa di uno scambio d’identità. Lo riferisce il sito del settimanale Stern citando altri media tedeschi.

Un portavoce del ministero degli Esteri tedesco ha detto che l’ambasciata di Germania al Cairo è in contatto con le autorità egiziane per risolvere il caso dei due ragazzi.

Entrambi i giovani hanno padre egiziano e madre tedesca. Uno di loro, di Giessen (Assia), ha 18 anni ed è sparito “a metà dicembre” andando da Luxor al Cairo dove voleva incontrare un nonno. Secondo il padre, il ragazzo sarebbe in custodia cautelare nella città meridionale egiziana perché scambiato per un’altra persona.

Il secondo è un giovane di 24 anni di Gottinga (Bassa Sassonia) sparito il 27 dicembre al controllo passaporti dell’aeroporto del Cairo. Era in viaggio in Egitto col fratello e, secondo la madre, sarebbe stato preso al posto di “una persona con un nome simile”.