Elena Agliotti sospesa 20 giorni: studenti picchiavano disabile, lei guardava

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2015 10:27 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2015 10:34
Elena Agliotti sospesa 20 giorni: studenti picchiavano disabile, lei guardava

(Foto d’archivio)

VERCELLI – Venti giorni di sospensione dall’insegnamento con lo stipendio dimezzato: è la sanzione inflitta dalla direzione generale dell’Ufficio scolastico regionale del Piemonte ad Elena Agliotti, l’insegnante di Varallo Sesia (Vercelli) che secondo l’accusa, lo scorso gennaio assistette senza intervenire ad un episodio di bullismo nella sua classe ai danni di una studentessa disabile

Quella scena, scrive Giuseppe Orrù su La Stampa, venne ripresa da alcuni studenti e venne poi postata su Facebook e Whatsapp. L’insegnante di inglese non aveva fatto nulla per difendere la studentessa, presa a calci e sputi dalle compagne. Non era intervenuta neppure quando la ragazza la supplicava, dicendole “Guardi, mi sputano”.

L’episodio di bullismo avvenne nell’istituto alberghiero “Giulio Pastore” di Varallo Sesia. Venne segnalato ai carabinieri dopo il tam tam su internet. A marzo per quelle botte alla ragazza disabile vennero denunciate quattro minorenni. Il ministero dell’Istruzione inviò un ispettrice che ascoltò l’insegnante e aprì un procedimento disciplinare nei suoi confronti. Alla fine la decisione di sospendere la professoressa per venti giorni con lo stipendio dimezzato.