Elena Ceste, un amico a Chi l’ha visto: “Tormentata da qualcuno che voleva infangarla”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Aprile 2014 18:07 | Ultimo aggiornamento: 10 Aprile 2014 18:07
Elena Ceste

Elena Ceste

COSTIGLIOLE D’ASTI -Chi l’ha visto torna sul caso Elena Ceste, la mamma scomparsa lo scorso 24 gennaio da Costigliole d’Asti. Nella puntata vengono riportate le dichiarazioni di un amico di Elena Ceste, un amico a cui la donna avrebbe parlato di uomo che la tormentava, che “minacciava di infangarla”. Elena, secondo l’amico, parlava in lacrime di quest’uomo che la chiamava continuamente tormentandola e minacciandola di infangarla.

“Un conoscente di vecchia data mi vuole infangare, può dire qualcosa a mio marito” avrebbe confidato all’amico. E ancora: “Mi chiama al telefono e minaccia di rivelare cose spiacevoli”. Non solo, Elena si sentiva anche controllata dal marito, Michele Buoninconti tanto da aver confidato all’amico “che ogni volta che lei inviava un messaggio questo arrivava automaticamente anche al marito”.

L’auto grigia.

Risolto invece il mistero dell’auto grigia, l’auto che il marito avrebbe visto e incrociato mentre accompagnava i figli a scuola, poco prima che la moglie sparisse. L’auto, come dimostrato dall’inviata da Chi l’ha visto, appartiene infatti a un abitante della zona che invece passa tutti i giorni davanti alla casa della famiglia di Elena per andare al lavoro.