Elena Ceste autopsia: No ferite. L’amica su Facebook: Me lo aspettavo…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Ottobre 2014 16:51 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2019 10:39

ASTI-  Elena Ceste, l’autopsia per ora non chiarisce perché è morta: non presentano ferite evidenti i suoi resti. A scriverlo è l’agenzia Ansa riportando non meglio precisate “fonti vicine all’inchiesta” a proposito dell’autopsia che è stata effettuata nella mattinata di sabato 25 ottobre  l’ospedale di Alba (Cuneo).

Resta dunque il mistero sulle circostanze della morte della donna, il cui cadavere è stato ritrovato sabato scorso non lontano dalla sua casa di Costiglio d’Asti, da dove era sparita il 24 gennaio. Bisognerà ancora aspettare qualche giorno, invece, per i risultati degli esami tossicologici e istologi

“E questo me lo aspettavo…”. Morena Deidda, l’amica del cuore di Elena Ceste, commenta così, su Facebook, i primi risultati dell’autopsia sui resti della donna scomparsa il 24 gennaio e trovata morta sabato scorso non lontano da casa. Sul social network, l’amica della mamma di Costigliole ha creato il gruppo ‘Insieme per Elena, insieme per la verità’, che ha raggiunto oltre 5 mila iscritti.

La donna ha voluto ricordare Elena Ceste anche sul suo profilo personale, dove ha postato la foto di un palloncino giallo con la scritta “Auguri Elena”. “Non doveva andare così – il commento – che questo palloncino voli da te”. Proprio oggi Elena Ceste avrebbe compiuto 38 anni”. .