Elena Ceste, Chi l’ha visto?: “E’ stata spinta al suicidio?”

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 marzo 2014 10:49 | Ultimo aggiornamento: 6 marzo 2014 10:50
Il marito di Elena Ceste mostra i messaggi Facebook della moglie a Chi 'ha visto?

Il marito di Elena Ceste mostra i messaggi Facebook della moglie a Chi ‘ha visto?

ASTI – Istigazione al suicidio. E’ questa l’ipotesi sulla quale lavorano gli inquirenti che si occupano del caso di Elena Ceste, sposata e madre di 4 figli, scomparsa ormai da più di un mese. Al vaglio, gli sms e i messaggi su Facebook scambiati con un uomo in particolare.

Qualcuno per il quale Elena aveva provato una debolezza, come ha raccontato lei stessa al marito, ma che forse la minacciava. Potrebbero essere anche due le persone che possono aver terrorizzato Elena: forse con la minaccia di diffondere immagini o messaggi sconvenienti. A detta del marito, che aveva raccolto le confessioni della moglie, e dei familiari Elena era molto agitata nelle settimane prima di sparire.

E’ scomparsa all’improvviso, una mattina d’inverno, quando fuori casa c’era un manto di neve. Il marito ha ritrovato vicino al cancello della villa di Costigliole d’Asti i vestiti che indossava Elena quella mattina: “Lasciati come se fosse stata spogliata”, aggiunge lui. Anche gli occhiali erano a terra, eppure Elena è molto miope. Perché si è spogliata? Era minacciata da qualcuno?