Elena Ceste, la pista del killer pagato da un misterioso mandante

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Gennaio 2015 13:42 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2015 13:42
Elena Ceste, la pista del killer pagato da un misterioso mandante

Elena Ceste, la pista del killer pagato da un misterioso mandante

ASTI – Elena Ceste uccisa da un killer professionista, il mandate un presunto amante? E’ l’ultima indiscrezione che filtra sul caso della casalinga di Costigliole d’Asti, scomparsa il 24 gennaio scorso e ritrovata cadavere solo a ottobre. Un’indiscrezione ancora tutta da confermare ma le indagini sono a un punto morto: l’unico indagato resta Michele Buoninconti ma gli investigatori non hanno finora raccolto elementi decisivi a suo carico.

E allora chi ha ucciso Elena, considerando che l’autopsia ha rivelato che di omicidio si tratta, con ogni probabilità per strangolamento? Ed ecco la pista del killer, un assassino sconosciuto alla cerchia di familiari e amici stretti della donna. Forse un amante, o forse un esecutore assoldato da qualcuno. Le indagini per ora non riescono a chiarire nemmeno le ultime ore della donna, da quando alle 8,10 del 24 gennaio 2014 è rimasta sola a casa. E’ stata portata via da qualcuno o si è allontanata da sola?