Elena Ceste, Michele Buoninconti all’amico: “Almeno 4 minuti per nasconderla…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2015 12:43 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2015 12:55
Elena Ceste, Michele Buoninconti all'amico: "Almeno 4 minuti per nasconderla..."

Elena Ceste, Michele Buoninconti all’amico: “Almeno 4 minuti per nasconderla…”

ASTI – E’ una frase detta in carcere, in una confidenza all’amico Sandro, che compromette la posizione di Michele Buoninconti. Il marito di Elena Ceste è accusato dell’omicidio e dell’occultamento del corpo della moglie. L’amico Sandro Caruso, ospite di Mattino 5, riferisce la confidenza che Michele gli avrebbe fatto:

“È impossibile che io abbia occultato il corpo di Elena lì, in pieno inverno, con dei rami privi di foglie. Ci sarebbe voluto molto più tempo, almeno quattro minuti”.

Come fa Michele a sapere con questa precisione il tempo necessario ad occultare un cadavere in quella zona, un canale? E’ calcolo preciso quello che fa: tiene conto del fatto che, essendo Elena scomparsa in inverno, ci sarebbe voluto parecchio tempo a coprire il corpo visto che i rami in quella stagione sono privi di foglie. Almeno 4 minuti dice sicuro. Secondo l’accusa è stato lui a ucciderla e a nasconderla lì: la mattina della scomparsa, se non addirittura nella notte.