Eleonora Cantamessa, Vicky Vicky condannato a 23 anni per omicidio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2015 15:39 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2015 15:39
Eleonora Cantamessa, Vicky Vicky condannato a 23 anni per omicidio

Eleonora Cantamessa

BERGAMO – E’ stato condannato a 23 anni di carcere Vicky Vicky, l’indiano che la sera dell’8 settembre del 2013 investì e uccise a Chiuduno (Bergamo) la dottoressa italiana Eleonora Cantamessa e il proprio fratello Baldev Kumar. La Corte d’Assise di Bergamo ha così accolto in parte la tesi del pubblico ministero, che aveva però chiesto 30 anni. Vicky Vicky, 27 anni, è stato condannato per il duplice omicidio ma assolto per la rissa tra bande rivali che aveva dato origine della tragedia.

La sera del 18 settembre di due anni a Chiuduno, in via Kennedy, Kumar, 32 anni, era rimasto a terra durante la rissa. Alcuni uomini stavano infierendo su di lui quando Cantamessa, 43 anni, ginecologa di Trescore Balneario, passò lungo quella strada e vide la scena. Chiese subito all’amico che guidava l’auto di fermarsi, scese dalla vettura e provò ad aiutare il ferito, ma la macchina di Vicky Vicky investì sia lei sia il ferito, uccidendo entrambi.