Ragazza scomparsa a Potenza: madre riconosce 3 oggetti

Pubblicato il 17 Marzo 2010 23:45 | Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2010 23:56

I resti di una maglia, una medaglietta e i sandali di colore blu che Elisa Claps (la ragazza potentina scomparsa il 12 settembre 1993) indossava il giorno in cui sparì sono stati riconosciuti dalla madre e dai fratelli della studentessa.

Lo si è appreso in serata a Potenza.

Ai parenti di Elisa la polizia ha mostrato le foto dei brandelli di maglia, della medaglietta e dei sandali trovati, insieme a resti umani che sarebbero proprio quelli della studentessa nel sottotetto della canonica della chiesa della Santissima Trinità, nel centro storico di Potenza.

Ora saranno gli esami scientifici a chiarire definitivamente se si tratta dei resti della ragazza scomparsa.