Eloisa Bagiante, trovata morta in un dirupo l’escursionista ex candidata sindaco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 ottobre 2014 14:21 | Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2014 14:21
Eloisa Bagiante, trovata morta in un dirupo l'escursionista ex candidata sindaco

Eloisa Bagiante, trovata morta in un dirupo l’escursionista ex candidata sindaco

UDINE – È stato trovato in un dirupo il corpo dell’escursionista Eloisa Bagiante, 30 anni, di Attimis (Udine). La giovane donna, che è stata anche candidata a sindaco del paese friulano con una lista civica, era dispersa dalla tarda serata di lunedì nei boschi della zona dove si era recata a fare una passeggiata. La salma è stata rinvenuta in un torrente ingrossato dalle piogge delle ultime ore dove probabilmente l’escursionista era scivolata la sera stessa della scomparsa. Gli uomini del Soccorso alpino di Gemona, Guardia di Finanza e Carabinieri stanno hanno proceduto con il recupero della salma tramite verricello.

La donna, di origini siciliane, è stata vista l’ultima volta nella tarda serata di lunedì. I soccorritori l’hanno cercata con la collaborazione di un’amica con cui la donna faceva spesso semplici escursioni e passeggiate appena fuori il paese. In zona nella tarda serata di martedì si è abbattuto un violento nubifragio.